Di Daniele Malvestiti. Se pensiamo che nostro Signore Gesù Cristo, pur essendo di natura divina spogliò sé stesso, assumendo la condizione di servo e divenendo simile agli uomini, così umiliandosi e facendosi obbediente fino alla morte in croce, ci rendiamo conto che l’umiltà è una caratteristica fondamentale dell’autentica vita cristiana. Sant’Agostino scrisse: “Se mi chiedete […]

Read More →

Commento al Vangelo della domenica 13 ottobre 2019 di don Sandro. Il racconto del Vangelo dei dieci lebbrosi guariti da Gesù, di cui uno solo torna indietro a rendergli grazie, cade nei giorni in cui come comunità montegranarese festeggiamo il patrono San Serafino e, in particolare, nella domenica dove tante coppie di sposi, insieme con […]

Read More →

Di Daniele Malvestiti. Quel lunedì 11 ottobre dell’anno 1604 frate Serafino da Montegranaro, dopo la questua fatta come ogni giorno nella città di Ascoli Piceno, trafelato e con molta fatica tornò al convento dei Cappuccini di Santa Maria in Solestà. Infatti da qualche giorno soffriva di un acuto dolore al petto, di cui non aveva […]

Read More →

Cosa può dire San Serafino, un vecchietto con la barba lunga, vissuto più di 400 anni fa e diventato santo ad un giovane di oggi che vorrebbe diventare santo anche lui? Qual è l’esempio che il fraticello nato a Montegranaro può regalare alla vita di noi giovani del XXI secolo? La veglia notturna, tra il […]

Read More →